Tumori. “La prevenzione entra in casa”, conversazione con il Dott. Stefano BURLIZZI, Direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Senologica dell’Ospedale Perrino di Brindisi
mercoledì 20 maggio 2015

“La prevenzione entra in casa”, conversazione con il Dott. Stefano BURLIZZI, Direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Senologica dell’Ospedale Perrino di Brindisi, organizzata dalla “ FondazioneTonino Di Giulio”. Giovedì, 21 maggio 2015  ore 18,30. Salone Associazione Vivere Insieme, Via Mantegna, 10/A Rione S.Elia Brindisi.


Prosegue l’attività di informazione, di Educazione Sanitaria, quindi di prevenzione, da parte della Fondazione Di  Giulio,sulla scia ed insegnamento di Tonino Di Giulio il quale aveva compreso con molto anticipo che la strategia nella lotta contro i tumori non poteva essere solo la terapia, ma la prevenzione oncologica, talvolta più efficace, se applicata nel modo opportuno, di qualunque terapia.


La  prevenzione dei tumori al collo dell’utero e dei tumori della mammella  hanno visto, il Dott. Di Giulio, impegnato e protagonista di incontri, dibattiti, manifestazioni per tutta la vita  affinchè la popolazione prendesse coscienza del proprio stato di salute.


“ Oggi il reparto oncologico di Brindisi è uno dei migliori che l’offerta sanitaria nazionale possa offrire, grazie ai tanti professionisti che vi operano”- questa dichiarazione rilasciata del Dott. Burlizzi qualche anno fa dimostra che è possibile anche a Brindisi “offrire un servizio di eccellenza che consenta ai cittadini di non spostarsi su altri territori per ricevere le cure adeguate”.


L’Ospedale “Perrino” di Brindisi, oggi, vanta una Breast Unit di qualità, in grado di rispondere alla direttiva del Parlamento Europeo del 2003, la quale stabilisce  che “ ogni donna a prescindere dal luogo di residenza, dalla provenienza sociale, dalla professione, dal livello di istruzione, ha DIRITTO di essere curata da una equipe multidisciplinare”.


Il Dott. Burlizzi dirige con professionalità, competenza e grande sensibilità questa realtà e come il Dott. Di Giulio, è impegnato  a sensibilizzare e informare la popolazione.


Interverranno  Alfonso De Fraia, Responsabile dell’Associazione Vivere Insieme” e Raffaella Argentieri, Presidente della Fondazione Di Giulio.