Petizione “Per un fisco a misura di famiglia”: oltre un milione di firme consegnate al Quirinale
giovedì 15 maggio 2008

Petizione “Per un fisco a misura di famiglia”: oltre un milione di firme consegnate al Quirinale. 95.000 pugliesi a sostegno della sottoscrizione.



Il Forum delle Associazioni Familiari ha consegnato oggi al Presidente Napolitano le firme raccolte a sostegno della petizione per   “ Un Fisco a misura di famiglia”: oltre un milione di firme, che confermano la decisa volontà popolare a favore della famiglia, e la richiesta di riconoscimento e di tutela nei confronti di questa cellula fondamentale della società.

Con questa Petizione,  il Forum  delle Associazioni Familiari chiede una politica fiscale che tenga conto non solo del reddito percepito dal capofamiglia (equità verticale), ma anche del numero dei componenti il nucleo familiare (equità orizzontale), specialmente se presenti al suo interno disabili, anziani, minori ammalati.


La raccolta delle firme ha impegnato molteplici Associazioni, su tutto il territorio nazionale ed a livello locale.


Una parte determinante del lavoro è stata svolta dai 20 Forum Regionali, che hanno saputo tessere una grande rete tra Associazioni e Famiglie.


In Puglia, le firme raccolte dal Forum Regionale e dalle Associazioni aderenti all’iniziativa sono state 95.000.


“La massiccia adesione alla proposta della Petizione in Puglia dimostra che il Forum Regionale è ormai una realtà incardinata sul territorio, in forte crescita, capace di incontrare,  leggere e rappresentare i bisogni delle famiglie pugliesi, aggregando laici e cattolici, - afferma Lodovica Carli, presidente del Forum Regionale -.  Sento il bisogno di ringraziare il Forum Regionale, tutte le Associazioni e le tante persone e famiglie che hanno aderito all’iniziativa, per l’enorme lavoro svolto. Continueremo, ora più che mai, a dialogare in modo costruttivo con il Governo Regionale e con le Amministrazioni Locali, per chiedere politiche familiari sempre più concrete ed adeguate alla realtà delle nostre famiglie, a cominciare dal fisco a dalle tariffe dei servizi di pubblica utilità”.


Bari, 15 maggio 2008

lunedì 20 maggio 2024
Nei nostri ospedali c'è bisogno di sangue ogni giorno, nel periodo estivo ancora di più!Il sangue serve per gli interventi chirurgici programmati, per le emergenze dal pronto soccorso, per le trasfusioni continue di cui ...
lunedì 20 maggio 2024
Ottima affluenza questa mattina (20 maggio) nella raccolta straordinaria sangue promossa dall'Associazione nazionale magistrati insieme alla Asl Brindisi nel parcheggio interno del Tribunale. A bordo dell'autoemoteca hanno donato 29 ...
lunedì 20 maggio 2024
AVVISO PUBBLICO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA CAMPAGNA ANTINCENDIO BOSCHIVO 2024Pubblicata il 20/05/2024Il Comune di Brindisi, in qualità di Ente Gestore delle aree naturali protette regionali in attuazione del ...
lunedì 20 maggio 2024
Brindisi si appresta a diventare il centro del mondo per qualche giorno, quando il prossimo 13 giugno ospiterà i leader mondiali per la cena di gala al Castello Svevo. Le misure di sicurezza previste sono straordinarie, trasformando ...
lunedì 20 maggio 2024
Su disposizione della Procura della Repubblica di Potenza, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Taranto, con il supporto del personale della Compagnia Carabinieri di Manduria e del Nucleo Cinofili di Modugno, ...