Mens Sana Mesagne ancora campioni. Per il secondo anno consecutivo vincono lo scudetto Under 19
mercoledì 14 maggio 2008

E’ ancora la Mens Sana Mesagne sul tetto della regione nel campionato Under 19. Nell’angusto impianto CONI di Lecce, pieno di tifosi al seguito per entrambe le squadre, i mensanini conquistano per il secondo anno consecutivo lo scudetto regionale a spese di un Foggia che avrebbe meritato come i mesagnesi la vittoria. Partita bella dal punto di vista agonistico con due squadre molto corrette nonostante la posta in palio. Mezzo canestro di scarto a favore dei ragazzi di Massimo Distante per vincere una partita prima persa e poi riacciuffata negli ultimi 5 secondi di gioco.


Si parte dalla fine della partita. Il Foggia, sempre in svantaggio, mette il naso avanti a pochi secondi dalla fine con un gioco da tre di Russo. Rimessa dei mensanini per Rubino, opaca la sua prova condizionata dai falli,  il quale dopo due palleggi, effettua un passaggio di 20 metri pescando Mitrotti sotto canestro che non può sbagliare e consegnare la vittoria ai compagni. Aveva iniziato bene la Mens Sana con un gioco di squadra che ha messo subito in difficoltà i dauni. I canestri di Monna, 9 nel primo periodo, e di Rubino consentono ai mensanini di scappare chiudendo il primo quarto in vantaggio 19-11, nonostante una clamorosa tripla da metà campo del foggiano Macchiarola. Nel secondo quarto la situazione falli per i mesagnesi diventa critica e determinate.


Rubino subisce le cure particolari dei difensori foggiani si innervosisce e prende il  primo fallo tecnico della sua carriera. Fuori il play mesagnese e Monna, autori di 13 punti, coach Distante deve trovare minuti da protagonista nel giovane Alessandro Carriero che con buone giocate, ripaga l’allenatore. Sotto canestro Barletta e Pesimena, buona la sua prova, devono fare gli straordinari per limitare la forza fisica di Stilla, ex San Giovanni Rotondo, e Ferramosca. Si va al riposo lungo con la Mens Sana sempre in vantaggio 33-30. Al rientro in campo allungano ancora Pesimena, autore di 6 punti, e compagni mentre Russo continua a mettere in difficoltà la difesa mensanina.


Alla fine del terzo quarto il Mesagne conduce 48-39. La situazione falli per i mesagnesi è davvero preoccupante: Monna rientra, ommette subito due falli, e dice addio alla contesa, fuori anche Barletta mentre in campo Dimonte, Rubino e Mitrotti sono gravati di quattro falli. Mollano in difesa i biancoverdi e si bloccano in attacco davanti alla difesa a zona dei foggiani. Sentono di poter recuperare i ragazzi allenati da Vigilante e con  Stilla (16), Russo (21) e Macchiarola (9) si portano ad un passo dalla vittoria. Ma i mensanini non ci stanno a perdere e in soli 5 secondi concretizzano una vittoria tutto sommato meritata.


Al termine dell’incontro festa  grande per i mensanini e i tifosi al seguito, dopo appena una settimana dalla salvezza in serie C/2. La riconferma del titolo regionale Under 19 dopo solo un anno, ancora una volta mette in evidenza l’impegno dei giovani mesagnesi seguiti con competenza e professionalità da coach Massimo Distante. Niente vacanze ancora per Dimonte e compagni in quanto la prossima settimana, sul legno di San Vito dei Normanni, cercheranno di confermare anche la leadership provinciale.


MENS SANA MESAGNE - LIBERTAS FOGGIA = 61 - 60


MENS SANA MESAGNE: Carriero Ale 7, Passante, Dimonte 5, Rubino 9, Monna 13, Carriero N. n.e., Barletta, Pesimena 6, Capodieci 1, Carriero C. 1, Bocina n.e., Mitrotti 19. Allenatore: Massimo Distante.


FOGGIA: Russo V. n.e., Albizzani 2, Stilla 16, Alvisi 3, Russo S. 21, De Vincenzo, Ferramosca 8, Imbriani 1, Macchiarola 9, Sassano n.e., Laquintana, Papeo n.e. Allenatore: C. Vigilante.


Parziali: 19-11 14-19 15-9 13-21    Usciti per falli: Monna e Barletta.


Fallo tecnico a Rubino. Falli Mens Sana: 31 - Falli Foggia 18.


Arbitri: Petraroli di Lecce e Lucarella di Taranto.  


Foto Under 19 - Campioni Regionali 2008

sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI - Oggi apre l’Arena Estiva della Multisala Andromeda con il film "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi, in programmazione il 15 e il 16 giugno 2024, con un unico spettacolo alle ore 21:15. Il costo del ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI- POLITICA -  La maggioranza di centrodestra al Comune di Brindisi si appresta ad aprire una crisi dai contorni poco chiari. Non essendoci comunicazioni ufficiali ma solo indiscrezioni e mezze conferme, ogni commento sulla ...
sabato 15 giugno 2024
 RICHIESTA URGENTE DEI CONSIGLIERI DEL GRUPPO 5 STELLE FUSCO E STRIPPOLI: SI APRA SUBITO IL CASTELLO SVEVO AI TURISTI CON UN PROTOCOLLO DI INTESA CON LA MARINA MILITARE CONVEZIONANDO IMMEDIATAMENTE LE VISITE I Consiglieri comunali di ...
sabato 15 giugno 2024
- Pubblichiamo lanota dell'ex sindaco Nicola Serinelli, attuale capo gruppo consiliare -  Con non poca sorpresa, ho appreso (ahimè, solo a mezzo stampa) la notizia che il Centro Santa Bernardette, presente proficuamente ...