Tavolo tecnico LARA, lavorare in Rete per l’Antiviolenza
mercoledì 25 marzo 2015

Si è svolto questa mattina presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi il tavolo tecnico per il progetto LARA, la Rete per l’Antiviolenza costituita da varie istituzioni pubbliche, tra cui la Provincia di Brindisi, e varie associazioni del territorio provinciale per prevenire e contrastare la violenza di genere e gli abusi sui minori, attraverso un sistema organico di servizi, interventi e procedure che valorizzino le molteplici risorse esistenti.


L’incontro era finalizzato a condividere il “Manuale operativo di gestione”, che raggruppa le linee guida  per i vari soggetti e settori interessati, e la “Guida per le donne vittime di violenza”, nella quale sarà possibile individuare e consultare i luoghi nei quali trovare conforto, consigli e informazioni per riconoscere la violenza e uscirne.


Il Tavolo tecnico ha approfondito i contenuti dei due strumenti operativi, indicando ulteriori spunti di riflessioni, suggerimenti e altre proposte, partendo però da alcuni principi fondamentali inderogabili, quali la tutela e la centralità del minore, favorendone la permanenza nella propria famiglia, il rispetto delle competenze di ogni soggetto interessato e l’assoluta imparzialità di interventi e decisioni, ponendo le proprie scelte e le proprie opinioni al di sopra delle parti.


Sia il Manuale Operativo che la Guida per le donne vittime di violenza saranno arricchiti e implementati dalle idee e dalle proposte emerse durante l’incontro di oggi, con l’obiettivo di fornire agli operatori e agli utenti una linea guida maggiormente qualificata e puntuale. Questo percorso di sostegno verso donne e minori che subiscono qualsiasi forma di violenza sarà indicato dalla Prefettura di Brindisi, come comunicato dal referente, dott.Padovano, come “Buone Prassi” per tutte le Prefetture del Meridione d’Italia.