Emergenza immigrazione: la soluzione suggerita dal sig. Raffaele Tafuro.
lunedì 16 marzo 2015

Lanciamo un appello ai nostri politici. Diciamo Stop all'immigrazione maschile. Si all'accoglienza di donne e bambini. Gli uomini immigrati hanno il diritto di  rimanere nelle loro terre a difendere e sostenere i diritti di civiltà, i nostri governanti hanno il dovere di sostenere questa causa. Basta a falsi miti. Gli uomini devono fare gli uomini immigrati e non. Difendiamo e sosteniamo donne (e bambini) che vengono trucidate violentate uccise, indifese, perché  abbandonate nelle loro terre "da questi pseudo-uomini" che noi accogliamo e accudiamo con tanto affetto! E le donne e i bambini abbandonati??? Perchè non hanno le stesse attenzioni!!!


In realtà non dobbiamo sottovalutare il fatto che ci troaviamo di fronte a uomini SENZA SCRUPOLI che per salvare la propria pelle hanno vigliaccamente abbandonato terra, famiglie, donne e bambini! -Allora mi domando, ma un Italiano farebbe mai un'azione così meschina???-


Questo è quanto dichiarato dall'operatore finanziario Raffaele Tafuro a seguito delle numerose segnalazioni giunte dai cittadini Brindisini preoocupati dal crescente numero di immigrati che passeggiano indisturbati nella città di Brindisi.   Tafuro agginge, a mio avviso questi uomini/immigrati (che meglio definirei fuggitivi), una volta giunti in Italia, dovrebbero essere curati, nutriti addestrati e rimandati nella loro terra pronti a difendere i propri diritti a vantaggio della collettività globale (famiglie abbandonate comprese)!


Pertanto invito i nostri rappresentanti politici a fare questo! Basta sperpero di soldi pubblici! Inoltre cè da aggiungere che questa scellerata gestione dell'immigrazione sta portando all'induzione al razzismo anche di chi razzista non lo è! Aiutiamo a rendere gli immigrati uomini migliori che siano utili a se stessi e sopratutto al loro popolo! Rendiamoli EROI! Questa è l'Italia che vorrei.