Riciclaggio. Un arresto a Brindisi
mercoledì 5 febbraio 2014

Arrestato dagli uomini della Sezione Volanti della Questura di Brindisi il pluripregiudicato R. T. di anni 38, in esecuzione di ordine di carcerazione della Procura Generale della Corte d’Appello di Lecce per associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al riciclaggio (Operazione Atlantide). L’arrestato, condotto negli uffici delle Volanti per le formalità di rito, ha aggredito e minacciato di morte alcuni poliziotti danneggiando, altresì, alcuni arredi. Pertanto, è stato tratto in arresto anche per i reati di resistenza e minacce gravi a pubblico ufficiale nonché danneggiamento aggravato di beni dello stato. Associato presso la locale Casa Circondariale.