Provincia. Incentivi per 373.750 euro per l’ammodernamento delle auto
sabato 5 aprile 2008

Nel 2007 la Regione Puglia e la Provincia di Brindisi hanno destinato 373.750 euro all’incentivazione dell’ammodernamento del parco autoveicoli circolanti nel territorio provinciale con autoveicoli a più basso impatto ambientale, attraverso bando per la concessione di contributi attivabili sino al 31 dicembre 2007.


La prenotazione del contributo per l’acquisto di auto nuove elettriche o ibride o a metano (1.600 euro) eventualmente associato a demolizione di auto di almeno 10 anni (1.900 euro), per l’acquisto di auto nuova a gpl (700 euro) eventualmente associato a demolizione (1.000 euro), per l’acquisto di auto nuova Euro 4 associato a demolizione (600 euro), per l’acquisto di auto usata Euro 4 associato a demolizione (500 euro), per la trasformazione a metano (600 euro) e per la trasformazione a gpl (400 euro), è avvenuta telematicamente con parallela trasmissione della documentazione alla Provincia.


Sono in corso di erogazione i primi 424 contributi per complessivi 284.000 euro relativi alle domande risultate corredate di tutti i documenti, mentre con successivo provvedimento saranno liquidati i contributi a quanti non hanno ancora completato la trasmissione di tutta la documentazione.


Con la erogazione in corso di 284.000 euro risultano essere stati ad oggi incentivati: 244 acquisti di auto nuova Euro 4 associati a demolizione, 109 trasformazioni a gpl, 29 acquisti di auto elettriche o ibride o a metano associati a demolizione, 12 trasformazioni a metano, 11 acquisti di auto elettriche o ibride o a metano senza demolizione, 8 acquisti di auto gpl con demolizione, 8 acquisti di auto usate Euro 4 con demolizione e 3 acquisti di auto nuova gpl senza demolizione.



Brindisi, 05/04/08