Barocco Festival. Pubblico in piedi e applausi prolungati hanno decretato il successo della serata
giovedì 6 settembre 2012

Nella suggestiva cornice del Chiostro dei Domenicani, a San Vito dei Normanni, mercoledì 5 settembre si è conclusa la XV edizione del Barocco Festival ‘Leonardo Leo’.
 
Il paese che al celebre compositore diede i natali, ha ospitato l’ultimo appuntamento in cartellone, il concerto dal titolo “Il Trionfo dell’onestà - La Serenata”. Una piacevole serata di musica e l’ennesimo successo per una kermesse che si conferma, ad ogni edizione, evento di respiro nazionale.

Il volto del pubblico, numeroso ed attento, è stato un racconto mimico chiarissimo di un programma ricco e piacevole, un excursus musicale nel genere della Serenata attraverso le composizioni di due grandi interpreti, Alessandro Scarlatti e Leonardo Leo. Un ideale confronto tra lo sperimentale (per l’epoca) linguaggio armonico del compositore palermitano e la solida formazione contrappuntistica di Leo. Gioie e dolori dell’Amore raccontate in un magistrale equilibrio tra elementi melodici e decorativi vividi e coloriti.

Valore aggiunto ad un programma di grande interesse, l’esperienza e l’indubbio talento degli interpreti. Esecuzioni eccellenti e singolarmente partecipi quelle delle due soprano, Veronica Lima e Valentina Vitti, molto accurata la parte orchestrale affidata a Les Eléments, Ensemble diretta da Piero Cartosio, che ha deliziato i presenti con esecuzioni di incisiva esattezza ed eleganza. Impeccabile la direzione del noto flautista.

Pubblico in piedi e applausi prolungati hanno decretato il successo della serata e confermato il Barocco Festival Leonardo Leo realtà musicale e culturale di altissimo livello.