Esito consiglio provinciale
mercoledì 19 marzo 2008

Il Consiglio provinciale, svoltosi questo pomeriggio in prima
convocazione, si è aperto con due interrogazioni presentate dai consiglieri di
minoranza Balestra e Iurlaro. La prima relativa agli ex 33 precari chiedendo
conferma di una loro stabilizzazione; la seconda sull’argomento dell’assenteismo
dei dipendenti provinciali. A entrambe le interrogazioni ha risposto il
presidente Michele Errico






Sul primo punto Errico ha rassicurato che in ordine ai 33
precari si è in dirittura di arrivo per una loro stabilizzazione mentre per
quanto riguarda l’assenteismo ha rilevato come i dati siano preoccupanti e che
il confronto con i sindacati può e deve avvenire per superare quei limiti che
alcuni dipendenti possono avere nei confronti del lavoro e delle proprie
responsabilità.


Si è quindi passati all’esame del primo ordine del giorno,
quello relativo la nomina del Collegio dei revisori dei Conti per il triennio
2008/2011.


Il consiglio provinciale ha eletto il Collegio dei revisori
confermando per il buon lavoro svolto nel triennio precedente, come presidente
il dottor Massimo Versienti e come componenti la dottoressa Cosimina Delle
Grottaglie e il dottor Ermete Alessio Epicoco. I primi due , eletti i
rappresentanza della maggioranza hanno riportato 17 voti ciascuno e il terzo,
eletto in rappresentanza della minoranza ha riportato 4 voti.


Con la ricostituzione del collegio, la maggioranza ha così
creato le condizioni per poter procedere all’esame del bilancio 2008 e
all’attuazione del programma e degli obiettivi di governo che l’Amministrazione
si è sposta.


Il secondo e ultimo ordine del giorno, relativo alla nomina di
tre componenti della Provincia di Brindisi, di cui uno in rappresentanza delle
forze di minoranza, in seno all’Assemblea Generale del Sisri per il periodo
2007/2011, è stato rinviato.


In merito ai lavori del Consiglio provinciale la coalizione di
maggioranza dichiara quanto segue: “L’esito del voto, oltre ad evidenziare la
coesione e l’unitarietà della maggioranza, mette a nudo le profonde divisioni
presenti all’interno della minoranza di centrodestra, dimostrando
l’inconsistenza e la strumentalità del documento presentato dal centrodestra
nella seduta del consiglio precedente.


In margine alla seduta soddisfazione è stata espressa dai
consiglieri di centrosinistra per questo passaggio importante nella vita
amministrativa dell’Ente come ulteriore dimostrazione della capacità di dialogo
e di soluzione dei problemi da parte di tutta la maggioranza che sostiene
l’Amministrazione Errico”.



Brindisi, 19/03/08


 



sabato 24 febbraio 2024
METEO – La Protezione Civile Puglia ha diramato un avviso di allerta meteo gialla per domani, Domenica 25 febbraio, su tutta la Puglia. L'allerta gialla è per rischio idrogeologico a partire dalla mezzanotte alle ore 20 di ...
sabato 24 febbraio 2024
  Riceviamo e pubblichiamo nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis. “Forza Italia è il mio partito, la mia famiglia da sempre ed essere oggi tra i sei eletti nella segreteria ...
sabato 24 febbraio 2024
Ieri sera, venerdì 23 febbraio, poco prima della chiusura, un individuo armato di coltello ha compiuto una rapina presso l'Eurospin situato in via Carovigno a San Vito dei Normanni. Il rapinatore, agendo da solo, ha minacciato una ...
sabato 24 febbraio 2024
Una grande città, una grande mostra: Mesagne, capitale della cultura di Puglia, sarà presente alla ITB di Berlino dal 6 all’8 marzo per presentare a giornalisti tedeschi e di altri Paesi il grande evento organizzato dal ...
sabato 24 febbraio 2024
Lunedì 26 febbraio pv, alle ore 19.30, presso il Salone Ave Maris Stella in via Andrea Bafile 43 a Brindisi si terrà un incontro con Antonino Masuri, Communication and Fundraising Director presso Fondazione AVSI e cooperante ...