La Giunta Vendola fa precipitare l’aeroporto di Brindisi dalla “Serie A” alla “serie Z”
sabato 15 marzo 2008

Chiediamo che il Presidente Vendola venga in Consiglio Regionale per assumere dinanzi all’intera assemblea, impegni precisi rispetto alle direttive che la Regione, in qualità di socio praticamente unico di Aeroporti di Puglia, deve fornire alla società per garantire i servizi essenziali ai passeggeri e il funzionamento degli aeroporti pugliesi, in particolare di quello di Brindisi.


”1


Le compagnie aeree continuano a fare i propri comodi a spese dei cittadini di Lecce, Brindisi e Taranto, quindi dell’intero Salento, mentre Aeroporti di Puglia e soprattutto la Regione, assistono impassibili, senza dire una parola. Oggi apprendiamo che, ai disservizi quasi quotidiani che si registrano nell’aeroporti di Brindisi e ai voli nazionali e internazionali promessi e poi annullati, si aggiunge la cancellazione da parte di Volareweb, a partire dal 30 marzo prossimo, dei due voli da Brindisi a Milano Linate in partenza alle 8.45 e alle 22.20, nonostante siano tratte affollate e quindi molto utilizzate dai passeggeri. Si apprende anche che dovrebbero essere sostituiti, a partire dal 7 aprile prossimo, con un volo per Milano Malpensa, in partenza alle 17.20, quindi in un orario assolutamente inutile per chiunque abbia bisogno di raggiungere Milano dal Salento per svolgere la sua giornata di lavoro.


E’ evidente che questo nuovo volo è uno specchietto per le allodole e che l’orario delle 17.20 in cui è previsto, essendo assolutamente inutile, comporterà che sarà sempre vuoto. Costituisce quindi presupposto e giustificazione per cancellare anche quello.


Altro che Puglia Migliore, la Giunta Vendola ha ereditato l’aeroporto di Brindisi che noi avevamo reso di “serie A” e in tre anni lo ha fatto diventare di “serie Z”. Non solo noi ma tutto il mondo imprenditoriale del Salento chiede da mesi a gran voce che si proceda a quella privatizzazione per cui noi avevamo creato tutti i presupposti, con investimenti colossali per la ristrutturazione e l’adeguamento degli aeroporti pugliesi a standard internazionali e con la concessione quarantennale della loro gestione alla Seap.


Non bastano più i diversivi, seppur comprensibili, delle audizioni dei vertici di Aeroporti di Puglia o dell’assessore ai Trasporti in Commissione, chiediamo che il Presidente Vendola venga subito in Consiglio Regionale a chiarire quali direttive ha dato ad Aeroporti di Puglia, se le ha date e cosa la Regione intenda fare del sistema aeroportuale pugliese che ormai è servente non per i cittadini ma solo per i comodi delle compagnie aeree nazionali e internazionali.



Rocco Palese
Capogruppo Forza Italia Regione Puglia

sabato 24 febbraio 2024
METEO – La Protezione Civile Puglia ha diramato un avviso di allerta meteo gialla per domani, Domenica 25 febbraio, su tutta la Puglia. L'allerta gialla è per rischio idrogeologico a partire dalla mezzanotte alle ore 20 di ...
sabato 24 febbraio 2024
  Riceviamo e pubblichiamo nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis. “Forza Italia è il mio partito, la mia famiglia da sempre ed essere oggi tra i sei eletti nella segreteria ...
sabato 24 febbraio 2024
Ieri sera, venerdì 23 febbraio, poco prima della chiusura, un individuo armato di coltello ha compiuto una rapina presso l'Eurospin situato in via Carovigno a San Vito dei Normanni. Il rapinatore, agendo da solo, ha minacciato una ...
sabato 24 febbraio 2024
Una grande città, una grande mostra: Mesagne, capitale della cultura di Puglia, sarà presente alla ITB di Berlino dal 6 all’8 marzo per presentare a giornalisti tedeschi e di altri Paesi il grande evento organizzato dal ...
sabato 24 febbraio 2024
Lunedì 26 febbraio pv, alle ore 19.30, presso il Salone Ave Maris Stella in via Andrea Bafile 43 a Brindisi si terrà un incontro con Antonino Masuri, Communication and Fundraising Director presso Fondazione AVSI e cooperante ...